fbpx

Posizionamento Condizionatore: unità interna ed esterna

Set 18, 2020 | Installazione

Il condizionatore è tra le tipologie di impianti di riscaldamento più richiesta dal mercato. Il posizionamento del condizionatore all’interno di una casa è molto importante perché deve garantire il benessere delle persone che vivono la casa e deve essere ben accessibile ai manutentori dell’impianto durante gli interventi di manutenzione per la pulizia dei filtri.

posizionamento condizionatore interno

Posizionamento split condizionatore: un pò di misure

Come già sapete, per l‘installazione del climatizzatore è vietato il fai da te. La legge obbliga che i condizionatori vengano istallati da appositi professionisti del settore che possiedono il patentino specifico.

Detto questo, è ovvio che un esperto in materia sappia esattamente dove posizionare il condizionatore, ma se prima di prendere una decisione, o nella fase antecedente della predisposizione del condizionatore, avete bisogno di una panoramica, ecco qualche dritta.

Altezza e distanze da seguire per il posizionamento del condizionatore

Il posizionamento del condizionatore dipende molto dalla tipologia di macchinario e dal marchio. Per sicurezza è sempre bene controllare il libretto del macchinario che riporta nello specifico tutti i parametri corretti.

In line generale possiamo così riassumere le line guida per un corretto posizionamento del condizionatore:

  • L’altezza dallo split al pavimento deve essere di circa 2,5 metri;
  • l’unità interna deve essere distante 15-20 cm dal soffitto e dagli altri mobili
  • Posizionare il condizionatore in modo da non far fluire l’aria fredda direttamente addosso le persone.

La posizione del condizionatore perfetta per ogni stanza della casa

Facciamo un piccolo home tour di un’abitazione tipo e scopriamo quale è la perfetta posizione del condizionatore in ogni ambiente della casa.

Camera da letto

Molti sconsigliano di installare il condizionatore all’interno della camera in quanto l’aria diretta sulle persone, o comunque la permanenza a lungo delle persone negli ambienti con aria condizionata, produce al fisico effetti negativi: dolori articolari, torcicollo, nevralgie, ecc.

Nel caso comunque si desideri raffrescare o riscaldare la stanza prima di coricarsi è bene posizionare il condizionatore in modo che non punti verso la persona. ad esempio, si può scegliere di posizionare il condizionatore sulla porta o sulle pareti laterali, facendo in modo che l’aria si riversi sui piedi.

Soggiorno

Il soggiorno è la zona living della casa, ovvero quella che viene maggiormente vissuta. Generalmente è anche una delle stanze più grandi per questo c’è bisogno di apparecchi con potenza maggiore. In questo ambiente si consiglia di posizionare il condizionatore seguendo la direzione delle zone di passaggio per evitare di far convergere l’aria fredda nelle aree in cui le persone trascorrono più tempo. Posizionare lo split sopra ad un divano, per esempio, potrebbe causare problemi di salute alle persone che vi si rilassano sopra.

Cucina

Il posizionamento del condizionatore in cucina deve essere progettato in modo da evitare di il flusso d’aria diretto sopra al tavolo da pranzo. È bene evitare di colpire direttamente le persone in un momento delicato come la digestione. Se si hanno degli ambienti aperti è preferibile installare il condizionatore fuori dalla cucina. Essendo un ambiente continuamente sollecitato da fonti di calore (fornelli, forno, ecc), d’estate sarebbe necessaria una potenza maggiore per raffreddare l’ambiente, mentre d’invero risulterebbe un ambiente estremamente caldo rispetto al resto della casa.

Corridoio

In base alla grandezza e alla struttura della casa, l’idea di posizionare il climatizzatore sul corridoio e raffrescare tutta la casa non è sempre vincente. Anche se si sceglie una macchina potente sarà difficile che il condizionatore riesca a raffrescare  o riscaldare due o più stanze contemporaneamente. Il risultato quasi sempre si traduce in costi della bolletta elevati e clima non confortevole.

posizione condizionatore esterno

Impatto energetico o impatto estetico?

Nella scelta della posizione ideale del condizionatore, questi due aspetti vanno valutati reciprocamente. Quello che più incide su un errato posizionamento è sicuramente l’impatto energetico. Infatti un climatizzatore, anche se correttamente dimensionato, se viene installato nel posto sbagliato, oltre a causare dei danni alla salute delle persone che vivono la casa, subirà delle ridotte prestazioni energetiche.

Di poco conto negli ultimi anni è il discorso legato all’impatto estetico della macchina. Quasi tutti gli split, qualsiasi sia il brand, sono caratterizzati da un design minimale ed elegante che non disturba l’arredo e lo stile della casa.

Posizionamento unità esterna condizionatore

Finché si parla del posizionamento dell’unità interna, i problemi sono semplici e facilmente risolvibili, diversa è la situazione che riguarda il posizionamento dell’unità esterna. Per legge, la parte riguardante il motore del macchinario deve essere installata all’esterno, sulla facciata. Si tratta di un ingombro non sempre di facile gestione, per questo è essenziale che sia posto nella giusta posizione al fine di evitare problemi.

Unità esterna condizionatore: regole e norme sul suo posizionamento

Qui di seguito vi elenchiamo alcune regole che devono essere rispettate nell’istallazione dell’unità esterna del climatizzatore, alcune stabilite dal fornitore per garantire un buon funzionamento, altre definite dalla legge.

  1. L’istallazione sulla facciata condominiale o sul balcone deve rispettare le abitazioni vicine e le regole del decoro sul centro storico;
  2. Deve essere posizionato vicino allo split interno, è concessa anche una posizione più bassa o più alta;
  3. Il condizionatore deve essere poggiato su delle staffe di metallo che distanziano l’apparecchio di circa 10-15 cm dalla parete, questo per garantire un’adeguata areazione e per fare in modo che l’eccessivo surriscaldamento non limiti le prestazioni;
  4. La posizione deve essere libera da ingombri che ostacolano l’areazione e non deve essere diretta ai raggi solari.

 

Installazione e manutenzione dei climatizzatori ad aria fredda e calda

Contattaci

Contattaci senza impegno

Qualsiasi sia la tua esigenza contattaci senza impegno. Sopralluoghi e preventivi sono gratuiti.