fbpx

Btu condizionatori: cosa sono e come si calcolano

Dic 3, 2020 | Condizionatori

Il termine BTU deriva dall’inglese britannico (British Thermal Unit). Si tratta dell’unità di misura adottata per calcolare l’energia consumata dai climatizzatori. Tale temine di grandezza è diffuso in tutta Europa e in Italia. Andiamo più nel dettaglio e analizziamo come calcolare i BTU necessari per il tuo ambiente.

btu condizionatori

Cosa sono i Btu?

Il Btu è l’indicatore della potenza termica di riscaldamento e di refrigerazione del condizionatore. Nella termotecnica la potenza termica viene misurata dal rapporto tra la quantità di calore scambiato e il tempo impiegato per tale scambio. La capacità di climatizzare, quindi rinfrescare o riscaldare un ambiente si misura in btu/h.

I Btu vengono utilizzati per definire il potere calorifico ed il potere refrigerante di un climatizzatore. La potenza, che ormai nell’uso comune è espressa in BTU, spesso nelle schede tecniche è indicata in kW. Anche nelle bollette energetiche, quando si vuole analizzare il consumo del climatizzatore, il costo dell’energia elettrica è espresso in kWh/€. Per questo motivo a volte è necessario convertire i BTU in Kilowatt (kW).

 

Da BTU a kW: come avviene la conversione?

Per quanto riguarda la conversione btu kw, prima di tutto c’è da specificare che 1KW equivale a 3412 BTU/h.

La regola generale per passare da BTU a kW è quella di dividere i BTU per il valore fisso 3412. Al contrario, per la conversione kw btu, occorre moltiplicare i kW per 3412.

Di seguito potete osservare la tabella di conversione da BTU a kW, dove ogni valore è stato arrotondato per semplificare l’utilizzo dei valori.

⬇️⬇️⬇️

tabella conversioni btu kW

Come calcolare i BTU?

Btu mq: Come scegliere la potenza ideale del climatizzatore per raffreddare o riscaldare l’ambiente?

Esistono diverse formule per calcolare di quanti BTU si ha bisogno. La più semplice è quella che prevede la moltiplicazione dei metri quadri per un coefficiente fisso di 340:
BTU necessari per una stanza= mq x 340.

Quanti Btu per 70 mq?

Supponiamo di avere un ambiente di 70 mq, il climatizzatore adatto per riscaldare e rinfrescare quell’ambiente dovrà avere:

70×340= 23.800 BTU.

Partendo da questo valore generale, potrai regolarti sull’acquisto del climatizzatore più consono. Un condizionatore che ha un numero inferiore, rispetto a quello calcolato di BTU, non sarebbe sufficiente per lavorare al meglio, così come uno molto più potente, sarebbe uno spreco di energia e di denaro.

Calcolo btu per camera da letto

Calcolo BTU condizionatori: attenzione a questi aspetti

Quello che abbiamo appena indicato nel precedente paragrafo, sono delle indicazioni generiche su come avvicinarsi all’individuazione del climatizzatore adatto. Quando si deve procedere all’acquisto vero e proprio, occorre valutare anche altri fattori come:

  • Il numero di persone presenti di media nella stanza in questione;
  • L’esposizione della stanza al sole e al vento;
  • La potenza delle luci e degli elettrodomestici presenti;
  • La zona climatica di residenza;
  • La posizione del locale: sottotetto, sotto locale abitato, sotto terrazza, ecc;
  • Tipologia di infissi e numero;
  • L’isolamento termico.

Come avrete notato, dal calcolo elementare di base intervengono poi molti altri fattori. Il nostro consiglio è quello di affidarvi ad esperti che siano in grado di fornirvi un prodotto cucito sulle vostre esigenze e caratteristiche. Solo così potrete avere risparmio di denaro e di energia ma, al tempo stesso, un prodotto che soddisfi completamente le vostre necessità di riscaldamento e raffreddamento.

 

CALCOLO BTU NECESSARI: TI AIUTIAMO NELLA VALUTAZIONE!

Contattaci

Contattaci senza impegno

Qualsiasi sia la tua esigenza contattaci senza impegno. Sopralluoghi e preventivi sono gratuiti.