fbpx

Sanificazione condizionatori: Come utilizzare i condizionatori in sicurezza

Apr 23, 2020 | Manutenzione

Sanificazione condizionatori: alcuni consigli su come e perchè utilizzare i condizionatori in sicurezza evitando i rischi di salute.
tecnico sanifica l'unità di condizionamento d'aria del soffitto

Sanificazione condizionatori: cos’è e a cosa serve?

La sanificazione dei condizionatori è un’attività svolta da un tecnico competente che comprende: la pulizia profonda dell’impianto di condizionamento, parti esterne e interne, la sostituzione dei filtri e l’igienizzazione del condizionatore con prodotti e macchinari appositi

A cosa serve sanificare un condizionatore?

Sanificare un climatizzazione serve a mantenere pulita l’aria in casa, o in ufficio, e ad evitare i rischi di salute causati dalla sporcizia, dai batteri, dai virus e dalla polvere annidati nel condizionatore.

I filtri dei condizionatori hanno l’importante compito di filtrare ogni impurità presente nell’aria. Questi componenti rischiano perciò di diventare un ammasso di germi e batteri che, se non santificati periodicamente, riducono notevolmente la loro capacità di filtraggio.

Questo è il motivo dell’importanza della sanificazione, una manutenzione periodica è tanto importante quanto necessaria per non rischiare di riempire gli ambienti con aria insalubre e per evitare di provocare danni all’apparato respiratorio di chi la ispira.

L’importanza della sanificazione

L’importanza di una sanificazione dei condizionatori si può comprendere ancora di più in questo drammatico periodo in cui siamo costretti a convivere con il coronavirus, Covid-19.

L’igiene dell’aria che si respira, in casa o nell’ambiente di lavoro, ha assunto un valore essenziale. Anche l’ISS (Istituto superiore di Sanità) ha ribadito esplicitamente l’importanza che deve avere la sanificazione di tutti i climatizzatori presenti negli ambienti chiusi ricordando di:

  • Pulire regolarmente le prese e le griglie di ventilazione dell’aria dei condizionatori con un panno inumidito con acqua e sapone oppure con alcol etilico 75%
  • Pulire regolarmente i filtri e acquisire informazioni sul tipo di pacco filtrante installato sull’impianto di condizionamento ed eventualmente sostituirlo con un pacco filtrante più efficiente.
sanificazione condizionatore in sicurezza

Costo della sanificazione e quando farla

In linea generale possiamo dire che è bene eseguire una pulizia generale del condizionatore, con sanificazione delle superfici e ricambio filtri, alla fine di ogni stagione di utilizzo.

Se usiamo il condizionatore per l’aria calda in inverno, la manutenzione va fatta e in primavera, o all’inizio dell’estate, quando si spegne definitivamente l’impianto. Se il climatizzatore viene impiegato per raffrescare l’aria estiva si deve procedere ad una pulizia e sanificazione anche nei mesi di settembre/ottobre per evitare che polvere e sporcizia riducano l’efficienza durante il periodo invernale.

Sanificare il condizionatore significa respirare aria pulita e salubre, quando farla e quante volte? Dipende dal tipo di climatizzatore e dall’utilizzo che se ne fa: Una volta l’anno (primavera) o due volte l’anno (primavera e autunno) se il condizionatore è utilizzato anche per il riscaldamento invernale.

Sanificazione condizionatori: prezzi

Il costo per la sanificazione dei condizionatori varia dagli 80€ ai 200€, molto dipende dalla tipologia di split che si deve igienizzare (mono split, dual split o multi split). Il climatizzatore mono split consiste in un’unica unità interna collegata ad una esterna, il dual split è composto da due unità interne, entrambe connesse ad una unità esterna, il multi split ha più elementi interni collegati ad una unità esterna.

La sanificazione di un monosplit si aggira sui 100€, ogni split in più comporta, in genere, un costo aggiuntivo di circa 50€.

Quello che è davvero importante verificare, per avere la correttezza economica, sono le attività di pulizia e manutenzione comprese nel prezzo.

Se il condizionatore è molto vecchio e non garantisce la sua efficienza ottimale, ti consigliamo di sostituirlo per evitare di incorrere a qualsiasi tipologia di rischio. Ecco le regole per una nuova installazione.

Sanifica il tuo condizionatore!

Richiedi un preventivo senza impegno

climatizzazione uffici

Legge ed obblighi sulla sanificazione dei condizionatori

Per quanto riguarda la sanificazione dei condizionatori nelle case dei privati non esiste un obbligo specifico, c’è soltanto l’obbligo di manutenzione dell’impiantoogni 2 o 4 anni, in base alla potenza termica.

Diversa è la situazione per gli uffici o qualsiasi altro ambiente di lavoro.

Per questo settore la sanificazione condizionatori ambienti di lavoro è obbligatoria perché espressa esplicitamente. A legiferare su questo argomento è il ministero del lavoro e delle politiche sociali attraverso il D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, Testo coordinato con il D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106, “TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Il datore di lavoro è obbligato a provvedere e ad assicurare le idonee condizioni di aerazione, di illuminazione e di microclima. Nell’allegato 4, al paragrafo 1.9 del primo capitolo relativo al microclima, si specifica che:

Se sono utilizzati impianti di condizionamento dell’aria o di ventilazione meccanica, essi devono funzionare in modo che i lavoratori non siano esposti a correnti d’aria fastidiosa.

Gli stessi impianti devono essere periodicamente sottoposti a controlli, manutenzione, pulizia e sanificazione per la tutela della salute dei lavoratori.

Qualsiasi sedimento o sporcizia che potrebbe comportare un pericolo immediato per la salute dei lavoratori dovuto all’inquinamento dell’aria respirata deve essere eliminato rapidamente.

A chi rivolgersi per la sanificazione dei condizionatori?

Per sanificare l’impianto di condizionamento rivolgiti sempre ad esperti del settore che si occupano di assistenza tecnica e manutenzione. Si tratta di un’operazione complessa che richiede macchinari professionali, tecnici certificati ed esperienza nel settore. L’aria che che respiriamo serve a vivere, purifichiamo correttamente!

Richiedi un preventivo senza impegno per la sanificazione del tuo condizionatore

Contattaci

Contattaci senza impegno

Qualsiasi sia la tua esigenza contattaci senza impegno. Sopralluoghi e preventivi sono gratuiti.